Laghi Alimini – Spiaggia e paesaggio naturale

La Puglia offre diversi luoghi suggestivi; tra questi, meritano una visita i Laghi Alimini, due bacini d’acqua dolce e salata unici nel loro genere. In passato, i due laghi, Alimini Grande ed Alimini Piccolo, erano collegati tra loro attraverso Lu Strittu, un canale di circa 1.550 metri che fu successivamente rimosso per evitare che le acque del bacino dolce diventassero eccessivamente saline.

Laghi Alimini

Questo particolare luogo immerso nella natura è a soli 8 chilometri da Otranto, 40 chilometri dalla stazione ferroviaria di Lecce ed 80 chilometri dall’aeroporto di Brindisi. Coloro che provengono da Otranto possono raggiungere i laghi seguendo le indicazioni per Melendugno, mentre chi proviene da Lecce deve seguire le indicazioni per Torre dell’Orso.

Alimini Grande

Il lago Alimini Grande, nato dall’erosione del mare, ha una lunghezza di 2.500 metri ed una profondità di 4 metri circa; il suo grado di salinità è identico a quello delle acque marine. Questo bacino è circondato quasi del tutto da una fascia rocciosa; nella parte settentrionale, invece, sono presenti numerosi sorgenti che, assieme al mare, alimentano il lago.

Alimini Piccolo

Chiamato anche Fontanelle, il lago Alimini piccolo è formato da numerose sorgenti di acqua dolce; la lunghezza è di circa 2.000 metri ed ha una profondità che non supera il metro e mezzo. Le acque del lago, che sono quasi sempre dolci, sono contenute da sponde basse e pianeggianti; tuttavia, durante i giorni d’estate e a causa dell’evaporazione delle acque, il lago tende a diventare più salino.

Il territorio naturale

La vegetazione attorno ai due bacini è molto rara e particolare; oltre alla presenza di splendide orchidee di palude, sono presenti anche erba vescica e la castagna d’acqua, una specie che in Italia è in via di estinzione.

Essendo quest’area tutelata dal punto di vista naturalistico, sono presenti anche numerose specie migratorie, oltre a diversi e variopinti uccelli acquatici, come moriglioni e folaghe. I laghi Alimini sono un luogo molto interessante per chi ama i paesaggi naturali ed incontaminati.

Ovviamente, i visitatori di questi laghi potranno anche godere della bellezza della spiaggia, bianca e fine. In particolare, è possibile visitare la famosa Baia dei Turchi, una delle spiagge più rinomate del luogo; qui non sono presenti stabilimenti balneari per preservare e salvaguardiare la bellezza naturale.

Come divertirsi

Questa splendida oasi consente di praticare diverse attività; oltre a splendide passeggiate nella natura o a giornate di relax nella spiaggia, infatti, è possibile organizzare giornate indimenticabili.

Alcuni lidi offrono la possibilità di servirsi di un maneggio per poter cavalcare sulla spiaggia, mentre per i più avventurosi sono presenti altre iniziative. Ad esempio, è possibile effettuare escursioni in canoa sui Laghi Alimini per poter visitare da vicino quelle grotte e quelle insenature che non sono raggiungibili in altro modo.

Gli sportivi potranno dedicarsi ad attività come windsurf, diving, mountain bike, jogging. Inoltre, la presenza di Otranto a pochi passi consente anche di poter godere della vita notturna della città. Le famiglie che, invece, vogliono rilassarsi, possono godere dei lidi sulla spiaggia che offrono molti servizi per il relax e il divertimento di tutta la famiglia.

Foto by Colar (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *